Social Thingum nel Regno Unito con WhoTeach: via alla commercializzazione

Social Thingum, startup innovativa fondata da Francesco Epifania nel 2015, partecipando al Global Startup Program (iniziativa dell’Italian Trade Agency per l’internazionalizzazione delle giovani realtà) si trova in Inghilterra per seguire un programma di accelerazione presso Startupbootcamp.

Il prodotto su cui ST sta puntando è WhoTeach, una piattaforma di Learning Space intelligence per facilitare l’insegnamento e l’apprendimento a distanza.

La peculiare struttura di Social Thingum

I founder di Social Thingum ne costituiscono il punto di forza. Infatti, l’integrazione di profili provenienti dall’ambiente accademico e dal mondo imprenditoriale ha permesso alla società, fin dai primi tempi, di avere a disposizione da una parte il Know-how tecnico e le conoscenze del mondo universitario e dall’altra la capacità di comprendere le esigenze del mercato e di agire come ponte fra l’attività di ricerca e il mercato. Grazie al suo team, Social  Thingum riesce a proporsi come fornitore tecnologico di realtà dalle dimensioni sensibilmente maggiori.

Il prodotto WhoTeach

Oltre ad essere attiva nell’ambito della consulenza tecnologica, Social Thingum ha sviluppato il prodotto WhoTeach (Social Intelligent Learning Management System), un learning space intelligente che, attraverso un recommender system (sistema basato su algoritmi di intelligenza artificiale) facilita i docenti nella creazione dei corsi, permettendo di risparmiare tempo e risorse. Nato dalla tesi di Dottorato di Francesco Epifania, WhoTeach si propone come la soluzione ideale per l’implementazione di percorsi di Upskilling e Reskilling dei dipendenti nelle imprese, e come strumento didattico per gli istituti di formazione. La piattaforma ha anche una componente social di “Collaborative learning”, utile per facilitare la condivisione di conoscenza e per la revisione dei contenuti dei corsi.

L’esperienza del Global Startup Program

L’obbiettivo scelto dal CEO Francesco Epifania per l’avventura londinese è la commercializzazione di WhoTeach: “Io e un mio collaboratore, Angelo Sasso, giovane e promettente Business Developer, siamo qui principalmente per preparare il prodotto WhoTeach alla vendita sul mercato; stiamo lavorando ogni giorno per migliorare la nostra offerta grazie alle risorse che questo percorso di accelerazione ci sta offrendo […]. I mentor di StartupBootcamp sono disponibili e preparati, si riesce a lavorare in Armonia”.

Durante la nostra breve intervista, Francesco ci ha spiegato che la partecipazione al programma dell’ICE è l’occasione giusta per “prendere il volo” con il progetto, allargando gli orizzonti del mercato Italiano e raggiungere quello dei paesi europei. “Vogliamo espanderci in maniera graduale e controllata, facendo in modo che il nostro prodotto sia in linea con le aspettative dei nostri clienti potenziali. La pianificazione e la strategia sono fondamentali, ma Londra è un buon punto per iniziare ad eseguire quanto Pianificato”.

Social Thingum sta attivamente cercando di catturare l’attenzione di fondi di venture capital, in particolare  orientati allo sviluppo i progetti a livello internazionale, per potenziare l’infrastruttura e penetrare il mercato tramite azioni di Marketing.

Auguriamo al Team di Social Thingum buona fortuna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *