Workshop AIABI 2022: Intelligenza Artificiale tra business e accademia

1 dicembre 2022

Il workshop AIABI è giunto alla sua seconda edizione. Dopo l’edizione dello scorso anno, svolta completamente da remoto, quest’anno l’evento si terrà venerdì 2 Dicembre 2022, presso l’Università di Udine.

L’evento, promosso dall’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale – AIxIA all’interno della sua 21° Conferenza Internazionale, è organizzato da Social Thingum insieme ai comitati dell’Università di Udine e dell’Università di Macerata.

L’obiettivo del workshop è permettere ai partecipanti, accademici, ricercatori e decision-makers di tutto il mondo, di condividere lavori di ricerca e case study che evidenzino l’impatto dell’Intelligenza Artificiale e le sue applicazioni nei vari settori dell’industria 4.0.

Il workshop è un’occasione per conoscere gli accademici e gli esperti del settore, ma anche un’opportunità per aggiornarsi sulle tecnologie che, nel prossimo futuro, accompagneranno il mondo del business verso una marcata trasformazione digitale.

L’intelligenza artificiale oggi

Le tecnologie innovative, oggi, non sono più un lusso. Sono ormai necessarie per qualsiasi tipo di attività per rimanere competitivi sul mercato. In particolare, l’Intelligenza Artificiale permette alle aziende di ottenere risultati più efficaci, di maggior qualità e più veloci rispetto agli esperti umani.
Questa tecnologia viene già applicata nel campo dell’Industria 4.0, soprattutto nel quality control, ma potrebbe essere utilizzata ancora meglio, rendendo i processi sempre più veloci ed efficaci.

L’Intelligenza Artificiale ha, infatti, un notevole impatto sulle realtà che la adottano, sia di tempo che economici: solo nel 2021, in Italia il mercato dell’IA è cresciuto del 27% raggiungendo il valore totale di 380 milioni di Euro.

Il programma

L’evento si terrà nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 17.00, e i cinque paper saranno presentati sia da remoto che in presenza, per dare a tutti la possibilità di partecipare.

I temi di interesse dei paper, realizzati da autori di livello internazionale provenienti da tutto il mondo, sono le applicazioni di tecnologie innovative per ottenere risultati più veloci, efficaci e di maggiore qualità, sfruttando ad esempio le tecnologie di Learning Machine e Explainable AI.

Queste tecnologie innovative possono essere applicate in numerosi settori, a partire dall’education fino all’ottimizzazione nel decision making. Queste tecnologie possono essere però applicate anche in settori come la sostenibilità ambientale e healthcare.

Le dichiarazioni di un co-chair

Francesco Epifania, PhD e co-chair di AIABI, dichiara: “Sono certo che anche questo anno l’evento sarà un’occasione importante per mettere in contatto ricercatori e imprese in ambito AI e avere insight significativi sulle varie sinergie e potenzialità dell’AI per aumentare il valore prodotto dai loro business, soprattutto visto il crescente interesse e la crescita costante del mercato italiano.”

La società di Epifania, Social Thingum, è una società di consulenza milanese fra i 28 centri di trasferimento tecnologico accreditati al MISE e specializzata in Intelligenza Artificiale, deep learning e tecnologie innovative applicate.

Grazie all’esperienza maturata sul campo nel concretizzare la ricerca accademica in risultati impattanti nei diversi processi di business per le aziende clienti, Social Thingum è diventata un punto di riferimento a livello italiano e internazionale attraverso attività di consulenza per PMI e collaborazioni accademiche, di cui questo workshop è una dimostrazione.

Conclusione

L’evento è riservato ai membri dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale. Si terrà domani, 2 dicembre 2022 alle ore 14.45 presso l’Università di Udine, ma si può assistere anche da remoto via streaming.

Per iscriversi, visita la pagina ufficiale per la registrazione e segui le istruzioni.

Federico Bollani , Federico Mandelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + 15 =